Home / Viaggi / UGANDA EXPERIENCE

Periodo

Aprile | Maggio | Settembre | Ottobre

Luogo

Uganda

Adatto per

amanti della natura

Contattami

Per maggiori dettagli

UGANDA EXPERIENCE


Questo viaggio è per tutti gli amanti della natura selvaggia, per coloro che cercano forti emozioni, dove è possibile vedere ed osservare una quantità infinita di esseri viventi, sarete folgorati da i suoni, gli odori ed i colori che i vostri sensi riusciranno a catturare. Un road trip ricco e completo per vivere al meglio l’ esperienza di questo paese incredibile. Uno degli interessi principali di questo viaggio è sicuramente il Parco Nazionale del Bwindi, la foresta impenetrabile dove potremo restare a contatto ravvicinato con gli affascinanti gorilla di montagna per alcune ore, infatti si tratta di un tour speciale che ci permetterà di restare con questi fantastici primati per diverso tempo anziché la classica ora. La mia esperienza personale sul luogo mi ha permesso di sviluppare un programma per rendere il tutto uno dei viaggi più spettacolari di sempre.

Programma di Viaggio

Giorno 01

Partenza dall’Italia, destinazione Entebbe, dove saremo accolti dalla nostra guida locale per poi essere trasferiti in Hotel. Pernottamento in Hotel ad Entebbe.

uganda
explore-uganda-12

Giorno 02

Dopo la colazione inizierà la nostra avventura in Uganda, direzione Nord-Ovest verso la città di Masindi e l’area di conservazione Murchison Falls, la più grande in Uganda, che offre stupendi paesaggi di savana. La prima esperienza di incontro con animali sarà la camminata nella riserva di Ziwa, un progetto di conservazione che ha riportato in Uganda i rari rinoceronti bianchi. Avremo l’opportunità di camminare al fianco di questi enormi mammiferi nel loro ambiente naturale. Pranzo in ristorante. Subito dopo entreremo nel Parco Nazionale di Murchison falls.

Arrivo in serata al Lodge per la cena ed il pernottamento pensione completa in lodge.

Nota: il trasferimento giornaliero dura circa 6 ore delle quali una parte su strade sterrate nel parco.

Giorno 03

Al mattino presto, dopo colazione, partiremo per un safari fotografico, dove sarà possibile incontrare leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissime specie di volatili che popolano il parco. Raggiungeremo il delta del Nilo, nel lago Alberto, tra pezzi di savana difficilmente dimenticabili. Rientro al Lodge per pranzo.

Dopo pranzo altra escursione fotografica, stavolta in battello. Risaliremo il Nilo, fin quasi a raggiungere la base delle cascate. Molte saranno le specie animali che potremo osservare durante il percorso, tra cui, ippopotami, coccodrilli, giraffe, elefanti, antilopi, e numerosissime specie di uccelli. Per godere di una vista pazzesca, continueremo l’escursione a piedi verso il
“Top of the Falls”, la sommità delle cascate, dove il Nilo si restringe in una stretta gola di 7 metri prima di compiere un salto di 43 metri scendendo nella rift Valley Albertina e creando un ruggito assordante e una serie di spruzzi e arcobaleni incantevoli. Rientro al Lodge per la cena e il pernottamento; pensione completa.

Giorno 04

Dopo colazione lasceremo il parco nazionale in direzione sud-ovest lungo la scarpata del lago Alberto e della Rift Valley, con scenari panoramici mozzafiato. Passeremo per Hoima, la capitale del regno di Bunyoro, una delle più antiche civiltà dell’Uganda. Ci fermeremo per una tazza di caffè lungo il tragitto e arriviamo a Fort Portal, la capitale del regno di Toro, che si trova all’ombra dei monti Rwenzori, la più grande catena montuosa dell’ Africa. Cena e pernottamento in Lodge. Pensione completa.

NOTE: Il trasferimento è di circa 7/8 ore in auto su strada sterrata e le condizioni sono variabili in base alle piogge.

vegetazione-uganda
explore-uganda-11

Giorno 05

La giornata inizia con una camminata naturalistica nella foresta di Kibale, per scoprire la foresta pluviale tropicale. Osserveremo la fauna ma soprattutto le svariate specie di uccelli che popolano questi luoghi incontaminati e sarà inoltre possibile incontrare gli scimpanzé nel loro ambiente naturale. Altri primati che potremo vedere sono il Colobus bianco e nero, la scimmia dalla coda rossa e la scimmia di velluto. Chi vuole potrà assaggiare la tipica cucina Ugandese per pranzo. Dopo pranzo, visita al sito eco-turistico di Bigodi per una passeggiata nel selvaggio. In serata trasferimento al Queen Elizabeth National Park. Cena e pernottamento in Lodge, pensione completa.

Giorno 06

Partenza al mattino presto per un safari fotografico lungo i sentieri nord del parco verso il lago George e Kasenyi dove ci sarà la possibilità di avvistare i leoni, il raro leopardo, mandrie di elefanti e bufali, la iena maculata , i cobi ugandesi. Il parco gode di scenari stupendi tra cui i laghi craterici e i punti panoramici della Rift Valley Albertina. Rientro per il pranzo. L’altra attività della giornata è la speciale escursione in battello sul canale naturale Kazinga lungo la penisola di Mweya dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive, oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili. In serata al tramonto sarà possibile fare un altro safari fotografico, per avere la possibilità di qualche incontro speciale, esplorando la parte meridionale del parco, Ishasha, una vasta savana tra i fiumi Ishasha e Ntungwe. Cena e pernottamento in lodge. Pensione completa.

Giorno 7

Dopo colazione il viaggio prosegue verso le foreste pluviali tropicali che sono l’habitat naturale per i gorilla di montagna purtroppo in via di estinzione a causa del bracconaggio. Pranzo lungo il tragitto. Una volta raggiunto il parco del Bwindi ci godremo il tramonto nella foresta e la cena ed il pernottamento sarà in Lodge. Pensione completa.

NOTA: Il trasferimento può durare fino a 5 ore e dipende dalle condizioni della strada e dal luogo di assegnazione dei permessi dei gorilla. La scelta dell’area del gorilla dipende dalla disponibilità dei permessi.

vegetazione-uganda
explore-uganda-15

Giorno 8

Per prima cosa entriamo nella foresta pluviale tropicale del Bwindi per iniziare la nostra incredibile giornata con il gorilla Habituation. Alle 8 del mattino seguiremo i ranger in gruppi di massimo 4 persone, cercheremo la famiglia di gorilla tra la fitta vegetazione e avremo 4 ore di tempo per osservare e realizzare qualche scatto importante di questi incredibili primati. All’inizio di questa magica avventura sarà necessario portare con noi il “porter” una persona locale a nostra disposizione per portare il nostro zaino, pranzo a sacco, acqua ecc. Questo è essenziale per due motivi: innanzitutto per trovare i gorilla può essere necessario camminare a lungo, inoltre salite e discese possono essere un pochino impegnative per cui meno peso abbiamo e migliore sarà la nostra esperienza. In secondo luogo, i porter sono persone che grazie al turismo dei gorilla proteggono la natura circostante, personalmente l’ho fatto ed è stata un ottima idea. Una modesta mancia simbolica può rivelarsi un bel gesto per la natura e per le persone che si prendono cura di noi.

Cena e pernottamento in Lodge.

Giorno 9

Trasferimento al lago Mburo, il più piccolo dei parchi nazionali Ugandesi. Pranzo lungo il percorso. Appena arriveremo ci sarà un bellissimo scenario ad attenderci: antilopi, impala, bufali, zebre e molti altri splendidi animali. Cena e pernottamento in lodge. Pensione completa.

Giorno 10

Ultimo safari e per chi volesse una bellissima camminata guidata nel parco. Dopo pranzo il rientro ad Entebbe per prendere il nostro volo di rientro in Italia.

explore-uganda-01

Condividi su